Trasferirsi e vivere a Tenerife: 5 motivi

tempo di lettura: 3 minuti

I motivi per trasferirsi all’estero possono essere tanti: un cambio di vita, la voglia di stabilizzarsi, la ricerca di un particolare lavoro. Le Canarie offrono un ventaglio infinito di motivi per trasferirsi. Ecco elencati i 5 motivi più importanti per cui, secondo me, vale la pena di trasferirsi e vivere a Tenerife.

1. I motivi per trasferirti a Tenerife: il clima

oceano motivo per traferirsi a Tenerife

Sembra incredibile, ma è cosi. Quando dicono che Tenerife è l’isola dell’eterna primavera devi crederci. Mi ricordo che quando mi ero appena trasferita, ancora non credevo al fatto che a novembre, di giorno giravo in maglietta. Quello che dovrai tenere da conto è il fatto che comunque esiste un’escursione termica tra il giorno e la notte e che sicuramente una giornata invernale è diversa da una giornata estiva. Ma dimenticati il freddo ostinato del nord Italia!

 

2. I motivi per trasferirti a Tenerife: sconti viaggio del 75%

Uno dei vantaggi di trasferirsi e vivere a Tenerife (e alle Canarie) è rappresentato dagli sconti sui viaggi. Una volta arrivato a Tenerife dovrai avviare una serie di pratiche che ti porteranno ad ottenere il NIE VERDE (Numero identificativo per stranieri residenti in Spagna) che ha validità di 5 anni.
Clicca qui per saperne di più su come ottenere il NIE VERDE. Con questo potrai recarti all’ayuntamiento (il comune) che ti corrisponde in base a dove risiedi e richiedere il papel de viaje. Il costo del documento si aggira attorno ai 3,50 euro e ti sarà indispensabile per gli sconti che avrai sui viaggi verso le altre isole della Spagna e verso la penisola Spagnola. Gli sconti ammontano al 75 % sul prezzo totale secondo la vigente normativa. Quindi mettiamo che il biglietto aereo per la tratta Santa Cruz de Tenerife-Madrid ammonti a 100 euro, grazie al papel de viaje potrai pagare solo 25 euro! Non è fantastico?

 

3. I motivi per trasferirti a Tenerife: imparare lo spagnolo

continenti disegnati su lavagna

Trasferirsi spesso vuol dire arricchirsi di esperienze e di valori. L’arricchimento e la conoscenza possono solo farti crescere come persona. Conoscere una lingua e  una cultura nuove ti faranno pensare in modo diverso. Trasferirsi alle Canarie o a Tenerife, comporterà entrare in contatto con una nuova lingua, lo spagnolo, simile all’italiano sotto molti punti di vista. Sarà semplice per te impararla. Più difficile risulterà parlarla in modo fluido e libero da errori banali. Ma questo verrà col tempo, basta un po’di pratica e impegno. Ti meraviglierai anche tu, vedrai! E potrai inserire questa nuova conoscenza nel tuo bagaglio personale in vista di un nuovo lavoro futuro, magari in un paese diverso! Se vuoi apprendere il vocabolario basico per lavorare nella ristorazione a Tenerife, clicca qui.

 

4. I motivi per trasferirti a Tenerife: avere a che fare con una nuova concezione del lavoro

Sicuramente ti renderai conto che a Tenerife si lavora per vivere e non si vive per lavorare. Comunque questo concetto non ti impedisce di metterti sotto e lavorare da matti, se sei abituato a questo!

Con ciò non voglio assolutamente dire che  a Tenerife non si lavora duro, anzi, c’é comunque sicuramente una concezione più rilassata di ‘lavoro’. Provare per credere!

 

5. I motivi per trasferirti a Tenerife: sentirsi in vacanza tutto l’anno

Questo è un concetto fortemente collegato al clima. Siccome la temperatura rimane mite tutto l’anno, anche il turismo è attivo indipendente dal mese in corso, anche se alcuni periodi sono sicuramente più favorevoli.

Se ti trasferisci a Tenerife vivrai la gioia dei turisti in vacanza in ogni momento dell’anno, godrai del sole a gennaio, come a marzo o ad agosto. E questo è un punto da non sottovalutare. Il sole si sa, è importante per il buonumore. Perché, quindi, non svegliarsi ogni mattina col buonumore?

 

Questi erano i miei 5 principali motivi per trasferirsi e vivere a Tenerife, ma se ti interessa scoprirne altri, leggili qui!

 

Articoli simili

Rispondi