|  |  | 

Dove mangiare nell’arrondissement 11 a Parigi

tempo di lettura: 4 minuti

Se ti stai chiedendo dove mangiare nell’arrondissement 11, qui troverai i miei 4 ristoranti preferiti di questa zona (più uno che si trova nell’arrondissement 9… che non potevo non includere nella lista)!

In 4 giorni di vacanza a Parigi, mi sono addentrata in tanti ristoranti, boulangerie, brasserie, e bar.
E mai (e sottolineo mai) sono stata delusa dalle portate di cibo che avevo ordinato!

Tutte le volte che ho assaggiato qualcosa in un ristorante a Parigi c’è stata un esplosione di sapori che ha mandato in tilt le mie papille gustative.

E non sto esagerando, tanto che ho più volte messo in dubbio il primato che la cucina italiana ha nella scena mondiale.

Sebbene io abbia provato moltissimi locali, ne ho selezionati 4 (più uno che si trova nell’arrondissement 9) che in un modo o nell’altro hanno scalato la mia classifica giungendo in cima alla lista.

Ecco quali sono:

Nome ristorantearrondissementfascia di prezzo
L’acolyte de l’insolite11$$/$$$
Les p’tites indecises11$$
Krügen Gardette11$$
Chanceux11$
Bouillon Pigalle9$

1. L’alcolyte del’insolite

Dove mangiare nell'arrondissement 11: L'alcolyte de l'insolite
Dove mangiare nell’arrondissement 11: L’alcolyte de l’insolite

L’Alcolyte de l’insolite è un piccolo ristorante che conta circa una ventina di coperti. Qui troverete piatti deliziosi, tutti cucinati da Ayko, una chef giapponese.

La cucina è a vista e piccolissima e la chef Ayko sfida le leggi della fisica cucinando innumerevoli piatti in un angolo cottura che definire piccolo è un eufemismo!

Inoltre, questo angusto ristorantino propone una buona selezione di vini biologici e prodotti del territorio.

Ovviamente, in molti piatti c’è una forte influenza giapponese.

I prezzi sono nella media e più che ragionevoli, vista la raffinatezza e la qualità dei piatti.

Da provare: Il menù si basa su prodotti del territorio ed è stagionale, quindi soggetto a modifiche. Fatti suggerire il piatto più fresco dai camerieri!

Provalo se…

  • Hai un palato raffinato e ami i piatti curati nei dettagli
  • Ami la cucina giapponese
  • Ami gli ambienti intimi
  • Ami abbinare un buon vino ai piatti che mangi

2. Les p’tites indecises

Les p’tites indecises è un tipico bistrot parigino spesso molto affollato.

Questo locale attira molti studenti e liberi professionisti parigini che cercano un ambiente informale e dei prezzi convenienti.

Questo è anche il posto giusto se vuoi provare dei piatti sfiziosi abbinandoli ad un bicchiere di vino francese.

Provalo se…

  • Hai voglia di portate contenute accompagnate a un bicchiere di vino
  • Ti vuoi rilassare al sole mentre mangi
  • Cerchi un ambiente informale
  • Cerchi un locale frequentato da locals

3. Krügen Gardette

Hai mai assaggiato le galette bretoni?

Se la risposta è no, dovresti assolutamente farlo e potresti provarle proprio in questo locale: il Krugen Gardette.

Dove mangiare nell'arrondissement 11: Krugen Gardette
mangiare nell’arrondissement 11: Krugen Gardette

Le galette francesi sono simili a delle crepes ma per il loro impasto si utilizza il grano saraceno, quindi sono ottime per chi ha intolleranze al glutine!

La galette classica viene farcita con prosciutto cotto, formaggio e un uovo all’occhio di bue, ma a Krugen Gardette potrai gustarla anche in versione vegetariana.

Dove mangiare nell'arrondissement 11: le galette di krugen gardette

Non dimenticarti di abbinare la tua galette ad un bicchiere di sidro (una bevanda fermentata ottenuta dalla spremitura delle mele), anche questo tipicamente bretone!

Il sidro bretone

E se volessi terminare il tuo pranzo con un buon dessert, qui le galette le fanno anche dolci (guarda il menù)!

Provalo se

  • Ami o vuoi provare la cucina bretone
  • Sei intollerante al glutine (ma specificalo sempre al cameriere)
  • Ami il sapore del grano saraceno

4. Chanceux

Dove mangiare nell'arrondissement 11: Chanceux
Dove mangiare nell’arrondissement 11: Chanceux

Chanceux significa “fortunato” ed è uno di quei locali a Parigi dove tutto viene fatto in casa e preparato con ingredienti freschi.

Potrai gustare deliziosi sandwich, buonissimi brunch e ricche colazioni.

Qui servono anche dei succhi freschi preparati al momento.

Provalo se…

  • Hai voglia di un abbondante brunch
  • Vuoi provare un sandwich sfizioso
  • Hai bisogno di una pausa rinfrescante con un succo spremuto al momento
  • Sei nei pressi dell’Atelier des Lumières, il famoso museo interattivo di Parigi (Chanceux si trova a un minuto a piedi dal museo)

5. Bouillon Pigalle

Bouillon Pigalle, come è facile intuire dal nome si trova nel quartiere Pigalle (arrondissement 9), non lontano dal famosissimo Moulin Rouge.

Ci è stato ASSOLUTAMENTE consigliato da un amico che vive e lavora a Parigi ed è proprio quello che volevamo provare. Un posto tipico, storico, economico (qui il menù coi prezzi), possibilmente non troppo turistico.

Difficile, dirai tu! E invece esiste, ha un nome e si chiama proprio Bouillon Pigalle!

E Bouillon Pigalle è proprio tutto questo. Un autentico bistrot parigino, i cui camerieri, nonostante gli alti livelli di stress non perdono mai il sorriso e la gentilezza (una cosa che non guasta mai!). Il servizio quindi risulta cordiale e rapido.

Ti troverai quasi fianco a fianco con i tuoi vicini di tavolo, ma questo è il prezzo da pagare per un locale che offre molto.

Da provare: la Soup à l’oignon (zuppa di cipolle), che è davvero deliziosa e la golosissima Crème brûlée.

Provalo se

  • Vuoi provare cibo tipico, in porzioni abbondanti, spendendo poco
  • I posti affollati non ti spaventano
  • Ti trovi vicino al Moulin Rouge (per questa ed altre attrazioni di Parigi ti consiglio di leggere qui) o comunque nei pressi di Pigalle (se non sai cos’è Pigalle, puoi schiarirti le idee con questo articolo)
  • Ti piacciono i dolci (ce ne sono a volontà)
  • Sei vegetariano, c’è posto anche per te (dai un’occhiata al menù)!

Articoli simili

Rispondi